Il consulente web marketing: in cosa consiste la mia figura professionale?

Il consulente web marketing deve essenzialmente:

  • individuare gli obiettivi di un‘azienda;
  • analizzare la situazione dell‘azienda e quindi i fattori che possono ostacolarne il raggiungimento degli obiettivi;
  • scegliere una strategia da seguire per raggiungere tali obiettivi;
  • declinare la strategia in una serie di azioni operative;
  • incontrare il cliente, capirne le esigenze;
  • raccogliere quindi tutte le richieste del cliente e tradurle in un progetto che sia completo, chiaro e comprensibile.

Individuare con precisione:

  • i prodotti e i servizi che l’azienda tratta, cioè quali sono i bisogni e le occasioni d’uso da soddisfare tramite un’appropriata analisi Swot sui relativi punti di forza e di debolezza
  • gli obiettivi da conseguire come il branding o la lead generation
  • il target che si vuole raggiungere, che possono essere consumatori finali o aziende
  • competitors, cioè quali sono i concorrenti online e offline e per cosa si differenziano dall’azienda in esame
  • budget a disposizione e il Timing necessario per implementare il progetto

Sviluppo progetto web marketing:

Conclusa la prima fase si passa alla fase più operativa atta a sviluppare concretamente quanto previsto.

In questa fase si dovrà porre particolare attenzione alla:

  • struttura del sito web, fare in modo che esso risponda sempre ai bisogni dell’utente e sia di facile navigabilità
  • software e tecnologie informatiche affinché siano sempre estremamente performanti

Consulente Web Marketing: monitoraggio.

Monitorare la fase di avanzamento del progetto di marketing, se necessario intervenire con dell modifiche in corso d’opera per aggiustare il tiro, misurare i risultai.

Certificato Google.

Per ulteriori informazioni contattami senza impegno.